Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Legambiente: salpano Goletta verde e dei laghi. Reati aumentati nel 2012

colonna Sinistra
Venerdì 21 giugno 2013 - 12:36

Legambiente: salpano Goletta verde e dei laghi. Reati aumentati nel 2012

(ASCA) – Roma, 21 giu – Pesca di frodo, abusivismo ediliziosul demanio, violazioni al codice di navigazione e alle normesulla nautica da diporto, depuratori difettosi, scarichifognari e inquinamento da idrocarburi: le illegalita’ cheriguardano il mare e le coste italiane, lo scorso anno, sonocresciute. Un incremento del 2,8% rispetto al 2011 eaddirittura del 14,4% rispetto al primo gennaio del 2010. Oltre la meta’ dei reati si e’ consumata nelle quattroregioni a tradizionale presenza mafiosa – nell’ordine:Campania, Sicilia, Puglia e Calabria – seguite dalla Sardegnae dal Lazio.

E’ questa la fotografia del ”mare illegale” scattata daLegambiente nel suo rapporto annuale ‘Mare Monstrum’,presentato questa mattina a Roma in occasione della partenzadella Goletta Verde e della Goletta dei laghi 2013 chemonitoreranno, anche quest’estate, lo stato di salute deimari, delle coste e dei laghi italiani. Dal rapporto emerge che nel 2012 sono aumentati i reati(13.518, pari a 1,8 illeciti per chilometro di costa), lepersone denunciate (16.092) e i sequestri che superano quotaquattromila (4.076). ”L’aumento dei reati rilevati – dichiara il presidente diLegambiente, Vittorio Cogliati Dezza – e’ fruttodell’attivita’ di contrasto svolta dalle forze dell’ordine edalle Capitanerie di porto ma, allo stesso tempo, rappresentaun segnale preoccupante della recrudescenza delle attivita’illecite in un periodo di crisi economica. Per questo e’importante non abbassare la guardia”.

Con questo obiettivo ”sollecitiamo il parlamento arespingere i reiterati tentativi di condono. A parlamento egoverno chiediamo un forte impegno nel combattere lecostruzioni illegali e la messa a punto di un piano dicontrasto che renda gli abbattimenti rapidi ed efficaci”. Proprio per schierarsi contro i pirati del mare salpera’domani, 22 giugno, da Lignano Sabbiadoro (Ud) la GolettaVerde di Legambiente: il suo viaggio di 34 tappe lungo lecoste d’Italia si concludera’ il 18 agosto in Toscana.

E in partenza anche la Goletta dei Laghi, giunta alla suaottava edizione: dal 26 giugno, presso il Lago d’Iseo(Lombardia), fino al 27 luglio sul Lago di Ganzirri(Sicilia), tocchera’ 21 laghi italiani.

Con le Golette viaggia un team di biologi che conducono ilmonitoraggio scientifico dlle acque.

Parallelamente per lanciare un ‘Sos’ agli esperti a bordoci si puo’ collegare a www.legambiente.it/sosgoletta oinviare un Sms o Mms al numero 346.007.4114 con una brevedescrizione della situazione e le informazioni utili perindividuare il luogo esatto.

Anche quest’anno le Golette di Legambiente sono realizzatecon il contributo del Consorzio obbligatorio oli usati(Coou). ”La difesa dell’ambiente, e del mare in particolare,rappresenta uno dei capisaldi della nostra azione” diceAntonio Mastrostefano, responsabile comunicazione del Coou.

com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su