Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Caso Ruby: teste, Fadil circuiva personaggi famosi per ricattarli

colonna Sinistra
Venerdì 21 giugno 2013 - 13:31

Caso Ruby: teste, Fadil circuiva personaggi famosi per ricattarli

(ASCA) – Milano, 21 giu – Imane Fadil, parte civile nelprocesso Ruby bis a carico di Fede, Mora e Minetti, circuivapersonaggi famosi per poi poterli ricattare. Questo, insintesi, il senso della testimonianza resa dal teste, PavelGiowine, a un funzionario della questura di Roma esuccessivamente trasmesse alla Procura di Milano che sullavicenda ha avviato un’inchiesta. L’uomo ricorda di averconosciuto Imane Fadil a un provino e che, durante uncolloquio, la giovane aveva ricevuto una telefonata da unnoto fotografo milanese che le aveva chiesto di parteciparealla festa di addio al calcio di Fabio Cannavaro. In quellacircostanza, Imane Fadil ”si sarebbe dovuta avvicinare, inmodo particolare, al festeggiato e ad altri calciatoripresenti nel chiaro tentativo di sedurli – ha fatto mettere averbale Giowine – cosi’ che il fotografo in questione avrebbepotuto effettuare degli scatti in pose compromettenti”.

Insomma quel giorno Imane Fadil ”mi fece chiaramenteintendere che il loro compito era quello di circuirepersonaggi per poterli poi ricattare”. E la ragazza”aggiunse che il suo scopo era quello di arrivare alcosiddetto giro dei politici, perche’ erano persone che sottola minaccia di uno scandalo avrebbero pagato bene”. Ilcolloquio tra Pavel e Fadil risale al mese di aprile 2006,piu’ di 4 anni prima del cosiddetto scandalo Ruby.

fcz/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su