Header Top
Logo
Mercoledì 22 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Caso Ruby: difesa Fede, c’e’ super teste contro Imane Fadil

colonna Sinistra
Venerdì 21 giugno 2013 - 10:44

Caso Ruby: difesa Fede, c’e’ super teste contro Imane Fadil

(ASCA) – Milano, 21 giu – Nel cosiddetto processo Ruby bisspunta un presunto super testimone in grado, con le propriedichiarazioni, di mettere in difficolta’ Imane Fadil, unadelle giovani ragazze ospitate da Silvio Berlusconi ad Arcoreche pero’ si e’ costituita parte civile del processo controEmilio Fede, Lele Mora e Nicole Minetti, chiedendo unrisarciemnto di 2 milioni di euro in caso di condanna degliimputati. A parlarne, oggi in aula, e’ stato l’avvocatoAlessandra Guerini, difensore dell’ex direttore del Tg4. Illegale ha spiegato che il teste si chiama Manuel Giovine, eche le sue dichiarazioni rese ai magistrati di Roma sono gia’state trasmesse a Milano. Il pm Antonio Sangermano ha negatoquesta circostanza, assicurando di non aver ricevuto nulla.

Poi ha sottolineato: ”Non vorremmo che in questo processo siagitassero faccendieri e personaggi a libro paga”. Ilrappresentante della pubblica accusa si e’ dunque oppostoall’acquisizione di queste dichiarazoni nel processo.

fcz/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su