Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Agricoltura: Cia-Censis, oltre 40% aziende ‘giovani’. Nate dopo 2000

colonna Sinistra
Venerdì 21 giugno 2013 - 14:39

Agricoltura: Cia-Censis, oltre 40% aziende ‘giovani’. Nate dopo 2000

(ASCA) – Lecce, 21 giu – Negli ultimi anni c’e’ stata unafioritura di nuove aziende agricole. Mentre la quota di imprese registrate alle camere dicommercio prima del 1989 si e’ progressivamente assottigliata(-12,1% tra il 2009 e il 2012), e quelle create tra il 1990 eil 2000 si sono ridotte sensibilmente (-17,1%), le aziendepiu’ giovani, nate dopo il 2000, sono infatti cresciutesignificativamente (+15%), arrivando a rappresentare quasi il40% del totale delle imprese agricole e agroalimentari.

E’ quanto emerge dal dossier Cia-Censis sull’agricolturaitaliana presentato oggi a Lecce alla VII Conferenzaeconomica della Confederazione italiana agricoltori. Nel settore agricolo e’ in corso da tempo un processo diprofondo rinnovamento, che interessa la ricomposizione degliassetti fondiari e prende forma nella progressivasostituzione dell’impresa tradizionale con nuovi e piu’competitivi modelli aziendali. Il processo di ringiovanimento del tessuto d’impresa hacoinciso con il consolidarsi di una nuova generazione digiovani imprenditori: il 10% dei conduttori ha meno di 40anni, con punte nel nord-ovest del 13,4% e nelle isole del12,3%. Tra gli imprenditori agricoli 25-40enni, il 45,3% e’diplomato e l’11,2% ha una laurea. E tra quanti decidono diintraprendere l’attivita’ agricola prima dei 25 anni, il65,3% ha un diploma superiore e il 5,2% e’ gia’ laureato.

com-stt/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su