Header Top
Logo
Sabato 25 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Rifugiati: Migrantes, Ue lavori su protezione e cooperazione

colonna Sinistra
Mercoledì 19 giugno 2013 - 17:05

Rifugiati: Migrantes, Ue lavori su protezione e cooperazione

(ASCA) – Roma, 19 giu – ”Protezione e cooperazione sono leparole che dovrebbero sostituire espulsione e reclusionenella politica migratoria europea verso i rifugiati erichiedenti asilo”. Lo scrive il direttore generale dellaMigrantes, mons.

Giancarlo Perego, in occasione della Giornata mondiale delrifugiato, che si celebra domani 20 giugno e che ”coincidecon giorni drammatici che hanno coinvolto molte persone infuga”.

”Il Sistema Europeo Comune di Asilo, approvato dalParlamento europeo e che entrera’ in vigore nel 2015, -prosegue mons.

Perego – sara’ una cartina di tornasole per misurare il voltosociale dell’Europa, la capacita’ del nostro Continente ditrovare risposte nuove per la tutela dei diritti deirifugiati, ma anche per costruire una nuova, piu’ efficacerete sociale: una rete europea che guardi veramente al valoredella cooperazione internazionale come strumento non soloeconomico, ma anche sociale ”Misure di sola repressione ereclusione o solo emergenziali, soprattutto nel contestoeuropeo dove oltre 330.000 persone nel 2012 sono rifugiate, -sottolinea mons.

Perego – non bastano. Misure solo attente alle persone e nonalle famiglie risultano insufficienti e inefficaci. Misureche creano un continuo spostamento delle persone da un Paeseall’altro facendo aumentare il disagio sociale”.

dab/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su