Header Top
Logo
Giovedì 27 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Vaticano: domenica 250 bambini a bordo Frecciargento accolti dal papa

colonna Sinistra
Martedì 18 giugno 2013 - 13:19

Vaticano: domenica 250 bambini a bordo Frecciargento accolti dal papa

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 18 giu – Arrivera’ domenicapoco prima delle 12, all’interno della Citta’ del Vaticano,nella stazione di San Pietro, il ‘Treno dei Bambini’, unospeciale Frecciargento che trasportera’ oltre 250 bambinisegnati da esperienze di difficile inserimento nella societa’o con problematiche psico-sociali.

L’iniziativa e’ stata presentata stamane in Vaticano allapresenza del card. Gianfranco Ravasi, Presidente delPontificio Consiglio per la Cultura; Mauro Moretti,Amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato Italiane ePatrizia Martinez, Organizzatrice e coordinatricedell’iniziativa nel quadro del ‘Cortile dei Bambini’.

Il treno, messo a disposizione dalle ‘Ferrovie dello Statopartira’ da Milano domenica ed effettuera’ due fermateintermedie, a Bologna e Firenze, prima di giungere a Romanella stazione di San Pietro e da qui nella stazioneVaticana, dove i bambini saranno accolti da papa Francescosubito dopo l’Angelus.

”Il sostegno a ‘Il treno dei bambini’ – ha dichiarato l’ADdel Gruppo FS Italiane, Mauro Moretti – conferma il forteimpegno sociale che da sempre contraddistingue l’azione delnostro Gruppo”.

Per l’ingresso nella stazione Vaticana, che non e’ dotatadi rete elettrica, il Frecciargento, composto da 7 carrozze,sara’ agganciato a un locomotore diesel. Dopo l’incontro conil pontefice, il convoglio ripartira’ alla volta di Milano.

Scopo del ‘Treno dei bambini, un viaggio attraverso labellezza’, promosso dal ‘Cortile dei Bambini’ con lacollaborazione dell’Ospedale Bambino Gesu’ di Roma, e’ anchequello di promuovere l’esperienza diretta della creazioneartistica, avvicinare cioe’ i bambini alla comunicazionevisiva e al linguaggio delle immagini. Cio’ e’ avvenuto neltempo accompagnando i bambini nei Duomi delle loro citta’,educandoli alla bellezza e alla forza della cooperazione comebene comune. Durante il viaggio da Milano a Roma, sarannoproposti altri percorsi educativi ed artistici dedicati aibambini, forniti dal personale di Ferrovie dello StatoItaliane.

”L’anima dell’iniziativa – ha detto il Presidente delPontificio Consiglio della Cultura, il card. GianfrancoRavasi – e’ la stessa che informa il Cortile dei Gentili, apartire gia’ quasi dal germe iniziale, dal germoglio, ibambini. E’ significativa perche’ si tratta proprio del’giovane in miniatura’ che comincia il suo percorso e chepurtroppo spesso viene gia’ deviato all’inizio”.

dab/mar

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su