Header Top
Logo
Giovedì 23 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: aggressione ad una ragazza, arrestati due bulgari

colonna Sinistra
Lunedì 17 giugno 2013 - 10:04

Roma: aggressione ad una ragazza, arrestati due bulgari

(ASCA) – Roma, 17 giu – Aggredita a due passi da unsupermercato di via Laurentina, sequestrata e portata in uncampo. Qui, sarebbe stata fatta bersaglio di un violentopestaggio finalizzato a indurle un aborto se non ci fossestato il provvidenziale intervento di un Maresciallo delNucleo Radiomobile di Roma, libero dal servizio. La vittimae’ una ragazza bulgara di 23 anni, i suoi aguzzini l’exfidanzato, e padre dei suoi due bimbi, e un complice,entrambi connazionali di 26 e 28 anni. La ragazza e’ stataincolpata di essere la sola responsabile della fine dellaloro storia d’amore, conclusa due anni fa, di aver affidatotemporaneamente i figli ai suoi genitori in Bulgaria e,soprattutto, di aspettare un bambino da un altro uomo,anch’egli bulgaro, con cui la 23enne aveva, nel frattempo,iniziato una relazione. I due stranieri, colti di sorpresa,si sono dati alla fuga a piedi: il primo e’ stato bloccatodal militare dopo un lungo inseguimento, l’altro e’ statointercettato da una delle ”gazzelle” nel frattempointervenute sul posto. Gli aggressori sono stati portati nelcarcere di Regina Coeli, a disposizione del’Autorita’Giudiziaria di fronte alla quale dovranno rispondere ditentato sequestro di persona e lesioni personali inconcorso.

com/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su