Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: bisogna essere pastori non pettinatori di pecore

colonna Sinistra
Lunedì 17 giugno 2013 - 20:54

Papa: bisogna essere pastori non pettinatori di pecore

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 17 giu – ”Noi preti e tuttivoi dobbiamo essere pastori non pettinatori di pecorelle.

Quando una comunita’ e’ chiusa, sempre con le stesse persone,non e’ una comunita’ che da’ vita ma e’ sterile, non e’feconda”. Lo ha detto papa Francesco nella catechesi diapertura del Convegno ecclesiale della Diocesi di Romanell’Aula Paolo VI sottolineando che bisogna ”andare fuori.

Non capisco le comunita’ cristiane che sono chiuse inparrocchia”. ”Nel Vangelo – ha aggiunto Francesco – e’ bello quelbrano che ci parla di quel pastore che si accorge che glimanca una pecora, lascia le altre 99, e la va a cercare. Noi,invece, abbiamo una pecora e ce ne mancano 99. Chiediamo lagrazia della generosita’ e di uscire per annunciare ilVangelo. Ma questo e’ difficile, e’ piu’ facile stare a casacon l’unica pecorella, pettinarla, accarezzarla”.

dab/sam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su