Header Top
Logo
Lunedì 27 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Chiesa: Cei, fedeli sappiano camminare con le proprie gambe

colonna Sinistra
Venerdì 14 giugno 2013 - 17:37

Chiesa: Cei, fedeli sappiano camminare con le proprie gambe

(ASCA) – Roma, 14 giu – ”C’e’ bisogno di fedeli che sappianoportare avanti in proprio la missione della Chiesa, noncontro o senza i pastori, bensi’ in comunione con loro, masapendo camminare con le proprie gambe, soprattutto la’ dovesolo loro possono giungere per portare la presenza dellaChiesa e la testimonianza della fede”. Lo ha detto monsignorMariano Crociata, segretario generale della Cei, nella”lectio divina” tenuta questo pomeriggio a Potenza, duranteun ritiro spirituale del presbiterio diocesano, dei religiosie delle religiose unitamente al laicato della parrocchie edelle associazioni operanti nell’arcidiocesi di Potenza-MuroLucano-Marsico nuovo, in festa per la celebrazione del 50* disacerdozio dell’arcivescovo, monsignor Agostino Superbo. Tutto cio’, ha precisato il vescovo, si legge sul Sir,soffermandosi sul rapporto tra il pastore e il gregge,”senza la pretesa di giudicare e agire in modo separato oarbitrario, ma in una comunione che e’ sostanziale, anche senon teme di raccordarsi e verificarsi costantemente”.

Secondo il segretario generale della Cei, ”siamo chiamati aun nuovo slancio missionario. Ci attende una stagione dicrescita del soggetto Chiesa, testimone di una unita’ nellacomunione, in cui risplenda la forza del Vangelo e la suacapacita’ di rendere autentica la vita umana dei singolinella societa’ intera”.

dab/mau/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su