Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Biella: pediatra truffava Asl, GdF gli sequestra 600mila euro

colonna Sinistra
Giovedì 13 giugno 2013 - 10:14

Biella: pediatra truffava Asl, GdF gli sequestra 600mila euro

(ASCA) – Biella, 13 giu – Un noto pediatra di Biella invece di prestare servizio alla Asl presso cui era convenzionato, si faceva sostituire da un giovane collega spacciandosi in ferie o in malattia… mentre svolgeva la libera professione di odontoiatra nello studio adiacente. Per questo – riferisce una nota – la polizia Tributaria della locale Guardia di finanza ha effettuato un sequestro preventivo ”per equivalente” pari a 618mila euro – casa al mare inclusa – ai danni dell’uomo che e’ ora indagato per truffa ai danni dello Stato. L’aggravante e’ quella del danno di notevole entita’ poiche’ il medico, approfittando della legittima aspirazione del giovane medico di maturare nuove e specifiche esperienze professionali, si faceva sistematicamente e totalmente sostituire nell’attivita’ presso la Asl dal 2006: alcuni genitori dei piccoli pazienti hanno affermato di non aver mai nemmeno mai visto il medico titolare, ma solo il suo sostituto. Quest’ultimo – in virtu’ di un accordo verbale – riceveva dall’altro 800 euro mensili a fronte dei 6.500 euro mensili che il medico ‘anziano’ riceveva come compenso dalla Asl. com-stt/cam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su