Header Top
Logo
Domenica 26 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: atterraggio emergenza a Fiumicino, salvi tutti i 165 passeggeri

colonna Sinistra
Sabato 8 giugno 2013 - 12:00

Roma: atterraggio emergenza a Fiumicino, salvi tutti i 165 passeggeri

(ASCA-AFP) – Roma, 8 giu – Tre persone in stato in choc, manessun ferito grave tra i 165 passeggeri involontariprotagonisti dell’atterraggio di emergenza, stamaneall’aeroporto di Fiumicino (Rm), del loro aereo in arrivo daBucarest. Avrebbe potuto essere ben piu’ pesante il bilancio dellamanovra improvvisata dal pilota italiano della compagniaaerea ungherese Wizz air che svolge regolarmente ilcollegamento aereo tra Roma e la capitale romena: il carrellodestro del mezzo, infatti, non si e’ aperto in fase diatterraggio ed e’ scattato l’allarme rosso.

Inizialmente l’aereo avrebbe dovuto atterrare nello scaloromano minore di Ciampino, ma il pilota ha chiesto di poterdirottare su Fiumicino dove le piste di atterraggio sono piu’lunghe.

Due elicotteri si sono alzati in volo per scortare l’aereoin avaria, mentre nella pista predisposta erano state gia’dislocate, a scopo precauzionale, diverse ambulanze. Magrazie alla ”maestria” del pilota nessuno dei passeggeri -principalmente di nazionalita’ romena – ha riportato ferite,nonostante abbiano tutti lasciato il mezzo usufruendo degliscivoli d’emergenza.

E’ stato necessario assistere solo tre persone perche’ instato di choc, una delle quali, incinta, e’ stata trasferitanel vicino ospedale di Ostia per maggiore sicurezza.

”E’ stato un atterraggio pericoloso realizzato con moltamaestria”, ha spiegato il capo della polizia di Frontiera,Antonio Del Greco ai microfoni di SkyTg24. ”Il pilotaitaliano – ha illustrato il funzionario – e’ riuscito a farposare l’aereo a terra, con un solo carrello aperto, inmaniera dolce”.

Nonostante l’allarme rosso, il traffico aereo sugli scaliromani non ha subito variazioni. L’Agenzia nazionale per laSicurezza del volo (Ansv) ha aperto un’inchiesta peraccertare le cause dell’avaria.

stt/vlm

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su