Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: per il cristiano e’ un obbligo coinvolgersi in politica

colonna Sinistra
Venerdì 7 giugno 2013 - 13:10

Papa: per il cristiano e’ un obbligo coinvolgersi in politica

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 7 giu – ”Coinvolgersi inpolitica e’ un obbligo per un cristiano. Non possiamo giocarea fare il Pilato, a lavarci le mani. Dobbiamo immischiarcinella politica perche’ questa e’ una delle forme piu’ altedella carita”’. Lo ha detto papa Francesco ai giovaniriuniti nell’Aula Paolo VI in Vaticano. ”I laici cristiani devono lavorare in politica” anche sequesto non e’ sempre facile, ha aggiunto il papa, che haparlato a braccio, lasciando il testo che aveva preparato erispondendo alle domande non preparate dei ragazzi. Spesso sidice che ”la politica e’ troppo sporca. Non possiamo daresempre la colpa agli altri – ha pero’ subito aggiunto – maforse – si e’ chiesto – non e’ sporcata anche da queicristiani che non si sono compromessi con lo spiritoevangelico?”.

”Certamente ci sono tante strade per l’uomo – ha quindiconcluso – ma l’impegno nell’attivita’ politica per il benecomune e’ un dovere”. red/int

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su