Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: truffavano assicurazioni e rivendevano auto in Marocco, 20 denunce

colonna Sinistra
Giovedì 6 giugno 2013 - 10:26

Roma: truffavano assicurazioni e rivendevano auto in Marocco, 20 denunce

(ASCA) – Roma, 6 giu – Gli uomini della Guardia di finanza diCivitavecchia (Rm), nell’ambito di un’indagine coordinatadalla locale Procura della Repubblica, hanno smascheratoun’organizzazione composta da marocchini ed italiani, deditaalla ricettazione e al riciclaggio di autovetture di grossacilindrata, nel quadro di una maxi truffa ai danni dellecompagnie assicurative, per un giro d’affari di circa 800milaeuro.

Venti persone – riferisce una nota – sono state denunciateper associazione a delinquere finalizzata alla commissionedei delitti di simulazione di reato, ricettazione,riciclaggio, e truffa ai danni di compagnie assicurative. Nello specifico, analizzando i flussi di passeggeri inpartenza dal porto di Civitavecchia per Barcellona, le Fiammegialle hanno appurato che numerose autovetture venivanoclandestinamente esportate in Marocco attraverso la Spagna,utilizzando documenti falsi, per essere destinate al mercatoestero.

L’organizzazione si avvaleva della complicita’ deiproprietari delle auto – per lo piu’ Mercedes-Benz, Bmw eAudi – che le consegnavano ai gregari del sodalizio e nesimulavano successivamente il furto, al fine di richiedere ilrelativo indennizzo alle compagnie di assicurazione. Il giro d’affari dell’attivita’ illecita, allo statoquantificabile in quasi ottocentomila euro, consentiva unillecito duplice guadagno: quello derivante dalla venditaall’estero delle autovetture e quello del risarcimento daparte delle societa’ assicuratrici. com-stt/sam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su