Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Terni: Fismic, carica poliziotti inaccettabile, venga aperta indagine

colonna Sinistra
Mercoledì 5 giugno 2013 - 19:19

Terni: Fismic, carica poliziotti inaccettabile, venga aperta indagine

(ASCA) – Torino, 5 giu – ”E’ inaccettabile quanto e’avvenuto a Terni. Chiediamo che venga immediatamente apertaun’indagine per verificare chi ha dato l’ordine ai poliziottidi effettuare una carica contro lavoratori e cittadini chemanifestavano pacificamente e nel corso della quale e’ statoferito il sindaco, Leopoldo Di Girolamo. Per quanto ciriguarda, i responsabili dovranno dare conto di quest’azionespropositata”.

Il Segretario nazionale della Fismic, Marco Rosellicommenta cosi’ quanto accaduto nella citta’ umbra al terminedella manifestazione tenutasi oggi unitariamente da tutte leorganizzazioni sindacali. ”Ribadisco – prosegue Roselli – sitrattava di una manifestazione pacifica nell’ambito di unosciopero proclamato per sollecitare una soluzione per l’Ast,messa in vendita dalla proprieta’. Da mesi la situazione e’in una fase di stallo e non si intravede a breve unasoluzione positiva che possa garantire produzione e livellioccupazionali.

Le acciaierie sono un patrimonio non solo di Terni, madell’intera industria manifatturiera nazionale. Al sindaco DiGirolamo va la solidarieta’ di tutta la Fismic”.

com-eg/mar/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su