Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Terni: Fiom, Viminale accerti responsabilita’ per brutale aggressione

colonna Sinistra
Mercoledì 5 giugno 2013 - 19:26

Terni: Fiom, Viminale accerti responsabilita’ per brutale aggressione

(ASCA) – Torino, 5 giu – ”Quello delle Forze di polizia, chehanno caricato la manifestazione dei lavoratori della AcciaiSpeciali di Terni, e’ un comportamento inaccettabile eincomprensibile per la violenza e per la modalita’ con cui e’stato attuato”. Lo dichiarano Rosario Rappa, Segretarionazionale della Fiom-Cgil responsabile per la siderurgia, eGianni Venturi, Coordinatore nazionale siderurgia dellastessa Fiom-Cgil. ”La citta’ di Terni e la sua ”classeoperaia’ – proseguono i due sindacalisti – sono statistoricamente luogo e soggetto di ferme quanto pacifiche lotteper l’occupazione e per lo sviluppo”. ”Non e’ pensabile -commentano ancora Rappa e Venturi – che, in una fase digrande incertezza sulle sorti dello stabilimento ternano, nonsi possa contare sul necessario equilibrio delle Forzedell’ordine nell’affrontare l’inevitabile tensione socialeche accompagna tale fase”. ”Nell’esprimere pienasolidarieta’ ai lavoratori e al Sindaco della citta’,brutalmente assaliti – concludono – chiediamo al Governo, ein particolare al Ministro degli Interni, di accertaremodalita’ e responsabilita’ di quanto avvenuto e di riferirecon la massima urgenza al Parlamento”.

com/mar/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su