Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: lamentarsi davanti a Dio non e’ peccato ma una preghiera

colonna Sinistra
Mercoledì 5 giugno 2013 - 12:07

Papa: lamentarsi davanti a Dio non e’ peccato ma una preghiera

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 5 giu – ”Lamentarsi davanti aDio non e’ peccato. Un prete che io conosco una volta l’hadetto ad una donna che si lamentava davanti a Dio per le suecalamita’: ‘Ma, signora, e’ una forma di preghiera quella.

Vada avanti’. Il Signore sente, ascolta i nostri lamenti”.

Lo ha detto papa Francesco nell’omelia della messa di stamanea Santa Marta. Alla celebrazione, riferisce Radio Vaticana,erano presenti alcuni membri della Congregazione per il CultoDivino e della Biblioteca Apostolica Vaticana. Hannoconcelebrato, tra gli altri, il cardinale Antonio CanizaresLlovera, mons. Cesare Pasini e mons. Joseph Di Noia.

”Pensiamo ai grandi, a Giobbe, – ha proseguito il papa -quando nel capitolo III (dice): ”Maledetto il giorno in cuisono venuto al mondo’. E anche Geremia, nel XX capitolo:”Maledetto il giorno’. Si lamentano anche con unamaledizione, non al Signore, ma a quella situazione, no? E’umano, questo”.

dab/cam/rob

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su