Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Salute: Nuova Sars. Rezza (Iss), focolaio circoscritto nessuna allerta

colonna Sinistra
Martedì 4 giugno 2013 - 18:55

Salute: Nuova Sars. Rezza (Iss), focolaio circoscritto nessuna allerta

(ASCA) – Firenze, 4 giu – ”Stiamo facendo tutto quanto vafatto per controllare questo piccolo focolaio, che sembracomunque molto circoscritto”. Lo ha assicurato Gianni Rezza, direttore del dipartimentomalattie infettive dell’Istituto Superiore di Sanita’, oggi aFirenze per fare il punto sui tre casi di Nuova Sarsregistrati nel capoluogo toscano. Le persone monitorate finoad ora sono una sessantina.

”Dobbiamo completare il follow up di tutti i casisorvegliati – ha detto – l’attenzione resta alta, ma non c’e’situazione di allerta. Il tempo di incubazione delcoronavirus e’ 10 giorni dall’esposizione. Se entro finesettimana non ci sono nuovi casi, possiamo consideraresuperata l’emergenza”. Quanto alle voci circa uncomportamento anomalo di questo virus, Rezza ha detto che ”aquesto punto non sono confermate. Non c’e’ nessuna evidenzadi mutazione di questo virus. Bisognera’ studiarne lecaratteristiche in dettaglio”. E ha aggiunto: ”Lasituazione e’ sotto controllo, le misure di prevenzione hannofunzionato bene, come pure la collaborazione tra Ministero,ISS e Regione Toscana”.

”Quando il 16 maggio scorso come Ministero abbiamodiramato la circolare per focalizzare l’attenzione su questonuovo virus – ha spiegato Maria Grazia Pompa, direttoredell’ufficio malattie infettive del ministero della Salute, -la maggior attenzione a una sintomatologia specifica haportato a una pronta risposta da parte della RegioneToscana.

Noi siamo stati contattati la sera stessa del sospetto sulprimo caso, e da allora abbiamo avuto contatti continui. Larisposta di tutto il sistema e’ stata piu’ chesoddisfacente.

La sorveglianza continuera’ anche nei prossimi giorni. Ilfenomeno a livello internazionale non e’ concluso”.

afe/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su