Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: ipocrisia e’ lingua dei corrotti, cristiano parla con amore

colonna Sinistra
Martedì 4 giugno 2013 - 10:44

Papa: ipocrisia e’ lingua dei corrotti, cristiano parla con amore

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 4 giu – ”L’ipocrisia” e’ ”illinguaggio della corruzione. E quando Gesu’ parla ai suoidiscepoli, dice: ‘Ma il vostro parlare sia ‘Si’, si’. No,no’. L’ipocrisia non e’ un linguaggio di verita’, perche’ laverita’ mai va da sola. Mai. Va sempre con l’amore. Non c’e’verita’ senza amore”. Lo ha detto papa Francesco nell’omeliadella messa celebrata questa mattina a Casa Santa Marta. Conil pontefice, riferisce Radio Vaticana, hanno concelebrato ilpatriarca dei cattolici armeni, Nerses Bedros XIX Tarmouni,mons. Fernando Vianney, vescovo di Kandy nello Sri Lanka, emons. Jean Luis Brugues della Biblioteca Apostolica Vaticana,accompagnato da un gruppo di collaboratori della struttura.

”L’amore – ha aggiunto il papa – e’ la prima verita’. Senon c’e’ amore, non c’e’ verita’. Questi vogliono una verita’schiava dei propri interessi. C’e’ un amore, possiamo dire:ma e’ l’amore di se stessi, l’amore a se stessi.

Quell’idolatria narcisista che li porta a tradire gli altri,li porta agli abusi di fiducia”.

”La mitezza che Gesu’ vuole da noi – ha sottolineato ilpontefice – non ha niente, non ha niente di questaadulazione, con questo modo zuccherato di andare avanti.

Niente. La mitezza e’ semplice; e’ come quella di unbambino.

E un bambino non e’ ipocrita, perche’ non e’ corrotto.

Quando Gesu’ ci dice: ‘Il vostro parlare sia ‘Si’, si’. No,no’ con anima di bambini, dice il contrario del parlare diquesti”.

”Pensiamo bene oggi – ha concluso Francesco – qual e’ lanostra lingua? Parliamo in verita’, con amore, o parliamo unpo’ con quel linguaggio sociale di essere educati, anche didire cose belle, ma che non sentiamo? Che il nostro parlaresia evangelico, fratelli. Poi, questi ipocriti che comincianocon la lusinga, l’adulazione e tutto questo, finiscono,cercando falsi testimoni per accusare chi avevano lusingato.

Chiediamo oggi al Signore che il nostro parlare sia ilparlare dei semplici, parlare da bambino, parlare da figli diDio, parlare in verita’ dall’amore”.

dab/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su