Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Bnl-Unipol: giudici, Berlusconi e’ pubblico ufficiale, no attenuanti

colonna Sinistra
Martedì 4 giugno 2013 - 13:46

Bnl-Unipol: giudici, Berlusconi e’ pubblico ufficiale, no attenuanti

(ASCA) – Milano, 4 giu – Quando era presidente del Consiglio,Silvio Berlusconi ha agito in ”qualita’ di pubblicoufficiale”. Ed e’ per questo che i giudici milanesi che lohanno condannato ad un anno di reclusione per lapubblicazione della telefonata Fassino-Consorte (”alloraabbiamo una banca?”) non hanno concesso all’ex capo delgoverno le attenuanti generiche. Lo chiariscono gli stessigiudici della IV sezione penale del tribunale di Milano nellemotivazioni della sentenza: ”Tenuto conto della qualita’ dipubblico ufficiale di Silvio Berlusconi e della lesivita’della condotta nei confronti della pubblica amministrazione,gravemente danneggiata dalla plateale violazione del doveredi fedelta’ dell’incaricato di pubblico servizio, dotata digrande rilevanza mediatica – scrivono i giudici – risultapertanto giustificata la mancata concessione delle attenuantigeneriche”. Una decisione che il collegio presieduto da Oscar Magi, haassunto non solo per la ”gravita’ del reato” contestato aBerlusconi, ma anche perche’ il leader del Pdl e’ ”gravatoda altre condanne, sia pur non definitive”. fcz/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su