Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Caso Ruby: Ghedini, pm Fiorillo per prassi disponeva rilascio minorenni

colonna Sinistra
Lunedì 3 giugno 2013 - 14:55

Caso Ruby: Ghedini, pm Fiorillo per prassi disponeva rilascio minorenni

(ASCA) – Milano, 3 giu – Annamaria Fiorillo, il pm dei minoridi turno nella notte tra il 27 e 28 maggio 2010, era solitapredisporre il rilascio dei minori fermati dalle forzedell’ordine a Milano. Lo ha sottolineato Niccolo’ Ghedini,uno dei legali di Silvio Berlusconi, nel corso della suarequisitoria al cosiddetto processo Ruby. Secondo il legale,la decisione della Fiorillo di predisporre l’affidamento diRuby in una comunita’ per minori rappresenta un’eccezione nelmodus operandi del magistrato: ”Lo stesso 27 maggio 2010 -ha detto a questo proposito il legale – sono stati fermatidalla polizia due ragazzi, di 17 e 15 anni, segnalati comesospetti borseggiatori. I due giovani entrano in questuraalle 19,10 ma il pm Fiorillo, dopo la precedura difotosegnalamento, dispose il rilascio dei due”. Ghedini ha citato in aula un lungo elenco di casianaloghi, con minori portati in questura per piccoli reatirimessi in liberta’ dal pm Fiorillo.

fcz/sam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su