Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: demonio non tollera che Gesu’ e’ Dio incarnato, questo scandalizza

colonna Sinistra
Sabato 1 giugno 2013 - 11:43

Papa: demonio non tollera che Gesu’ e’ Dio incarnato, questo scandalizza

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 1 giu – Cio’ che scandalizza diGesu’ e’ che ”Lui e’ Dio che si e’ incarnato”. Anche a noi,”ci tendono trappole nella vita”, ma cio’ che ”scandalizzadella Chiesa e’ il mistero dell’Incarnazione del Verbo” e”questo non si tollera, questo il demonio non lo tollera”.

Lo ha detto papa Francesco nell’omelia di stamane durante lamessa a Santa Marta.

Il papa, riferisce Radio Vaticana, ha ribadito che icristiani non devono avere vergogna di vivere con lo scandalodella Croce e li ha esortati a non lasciarsi ”intrappolaredallo spirito del mondo”. Alla messa, concelebrata dalcardinale arcivescovo dell’Avana Jaime Lucas Ortega yAlamino, ha preso parte anche un gruppo di Gentiluomini diSua Santita’.

”Quante volte – ha aggiunto Francesco – si sente dire:’Ma, voi cristiani, siate un po’ piu’ normali, come le altrepersone, ragionevoli’. Questo e’ un discorso da incantatoridi serpenti, proprio: ‘Ma, siate cosi’, no?, un po’ piu’normali, non siate tanto rigidi’. Ma dietro a questo c’e’:’Ma, non venite con storie, che Dio s’e’ fatto uomo’.

L’Incarnazione del Verbo, quello e’ lo scandalo che c’e’dietro. Noi possiamo fare tutte le opere sociali chevogliamo, e diranno: ‘Ma che brava, la Chiesa, che buonal’opera sociale che fa la Chiesa’. Ma se noi diciamo che noifacciamo questo perche’ quelle persone sono la carne diCristo, viene lo scandalo. E quella e’ la verita’, quella e’la rivelazione di Gesu’: quella presenza di Gesu’incarnato”.

”Chiediamo al Signore – ha concluso il papa – di nonavere vergogna di vivere con questo scandalo della Croce. Eanche la saggezza: chiediamo la saggezza di non lasciarciintrappolare dallo spirito del mondo, che sempre ci fara’proposte educate, proposte civili, proposte buone ma dietro aquelle c’e’ proprio la negazione del fatto che il Verbo e’venuto nella carne, dell’Incarnazione del Verbo. Che allafine e’ quello che scandalizza quelli che perseguitano Gesu’,e’ quello che distrugge l’opera del diavolo. Cosi’ sia”.

dab/sam/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su