Header Top
Logo
Giovedì 27 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Maltempo: estate si fa attendere, ancora ‘capricci’ nel finesettimana

colonna Sinistra
Giovedì 30 maggio 2013 - 11:15

Maltempo: estate si fa attendere, ancora ‘capricci’ nel finesettimana

(ASCA) – Roma, 30 mag – ”Per tutto il prossimo week-end iltempo continuera’ a fare i capricci e dovremo aspettare laprossima settimana per sentire profumo d’estate”. Lo dice in una nota il meteorologo di 3bmeteo.comFrancesco Nucera, poiche’ sull’Italia il tempo continuera’ adessere penalizzato da una circolazione di bassa pressionecolma di aria fredda in quota. ”Gli anticicloni – prosegue Nucera di 3bmeteo.com -rimangono ancora lontani e non interessano per ora neppuremarginalmente le nostre regioni: il Mediterraneo resta zonadi scontro tra l’aria fredda in arrivo dal Nord Atlantico conquella piu’ calda e mite mediterranea”.

Fino a venerdi’ le zone piu’ penalizzate da acquazzoni etemporali sparsi, alternati a schiarite e fasi piu’ asciutte,saranno Nord Est e Tirreniche. Ampie schiarite si faranno,invece, largo al Nord Ovest, andra’ meglio sull’estremo Sud.

La neve cadra’ sui rilievi alpini sopra i 1300/1700 m. Nel fine settimana fenomeni concentrati su Alpi, Prealpi eCentro Sud, occasionalmente sul Nordest. Tempo migliore alNordovest e sul medio alto Tirreno. Il clima continuera’ arisultare fresco soprattutto al Centro Nord con temperaturesotto le medie di 3/5 gradi. Sara’ mite, invece, sull’estremoSud con punte di 25 gradi.

Prove tecniche d’estate dalla meta’ prossima settimana. ”L’alta pressione delle Azzorre si allunghera’timidamente verso il Mediterraneo e la circolazione instabileallentera’ la sua morsa, ma solo in modo graduale. Lecondizioni meteo tenderanno cosi’ a migliorare parzialmente egli acquazzoni tenderanno a concentrarsi essenzialmente sullezone interne e alla dorsale. Le temperature subiranno ungenerale aumento e si porteranno su valori finalmente inlinea con le medie del periodo”, conclude l’esperto.

com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su