Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: vincere tentazione di un cristianesimo senza Croce

colonna Sinistra
Mercoledì 29 maggio 2013 - 11:27

Papa: vincere tentazione di un cristianesimo senza Croce

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 29 mag – E’ necessario vincere”la tentazione di un cristianesimo senza Croce, uncristianesimo a meta’ cammino”. Lo ha detto papa Francescostamani nella messa a ‘Santa Marta’. Il Vangelo del giorno racconta di Gesu’ che, salendo con idiscepoli verso Gerusalemme, annuncia la sua passione, mortee risurrezione. E’ il cammino della fede. I discepoli, haspiegato il papa nell’omelia, ”pensano ad un altro progetto,pensano di fare solo meta’ del cammino, che e’ megliofermarsi” e ”discutevano fra loro come sistemare la Chiesa,come sistemare la salvezza”. Cosi’, Giovanni e Giacomo glichiedono di sedere, nella sua gloria, uno alla sua destra euno alla sua sinistra, suscitando una discussione tra glialtri su chi fosse il piu’ importante nella Chiesa. ”Latentazione dei discepoli – ha aggiunto Francesco – e’ lastessa di Gesu’ nel deserto, quando il diavolo era andato perproporgli un altro cammino”: ‘Fa tutto in celerita’, fa unmiracolo, qualcosa che tutti ti vedono. Andiamo al tempio efai il paracadutista senza l’apparecchio, cosi’ tuttivedranno il miracolo e la redenzione e’ fatta’. E’ la stessatentazione di Pietro, quando in un primo momento non accettala passione di Gesu’. Ma ”la tentazione del cristianesimo senza Croce”, diessere ”cristiani a meta’ cammino, una Chiesa a meta’cammino”, che non vuole arrivare dove il Padre vuole, haproseguito Francesco, ”e’ la tentazione del trionfalismo.

Noi vogliamo il trionfo adesso, senza andare alla Croce, untrionfo mondano, un trionfo ragionevole”.

dab/cam/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su