Header Top
Logo
Martedì 28 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: p. Lombardi, non desidera diretta tv messa a Santa Marta

colonna Sinistra
Mercoledì 29 maggio 2013 - 14:24

Papa: p. Lombardi, non desidera diretta tv messa a Santa Marta

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 29 mag – Papa Francesco”nonostante le richieste pervenute, ha esplicitamentedesiderato che non venga trasmessa in diretta video o audio”la messa celebrata ogni mattina a Santa Marta. Lo spiega, inuna lunga nota su Radio Vaticana, il direttore della salastampa vaticana, padre Federico Lombardi sottolineando che”si tratta di una messa con la presenza di un gruppo nonpiccolo di fedeli (in genere oltre cinquanta persone), ma acui il Papa intende conservare un carattere difamiliarita”’. ”Quanto alle omelie, – prosegue padre Lombardi – non sonopronunciate sulla base di un testo scritto, maspontaneamente, in lingua italiana, lingua che il Papapossiede molto bene, ma non e’ la sua lingua materna. Unapubblicazione ‘integrale’ comporterebbe quindinecessariamente una trascrizione e una ristesura del testo invari punti, dato che la forma scritta e’ differente da quellaorale, che in questo caso e’ la forma originaria sceltaintenzionalmente dal Santo Padre. Insomma, occorrerebbe unarevisione del Santo Padre stesso, ma il risultato sarebbechiaramente ‘un’altra cosa’, che non e’ quella che il SantoPadre intende fare ogni mattina”.

”Dopo attenta riflessione – sottolinea padre Lombardi -si e’ quindi considerato che il modo migliore per rendereaccessibile a un largo pubblico la ricchezza delle omelie delPapa senza alterarne la natura e’ quello di pubblicarneun’ampia sintesi, ricca anche di frasi originali virgolettateche riflettano il sapore genuino delle espressioni del Papa.

E’ quanto s’impegna a fare l’Osservatore Romano ogni giorno,mentre la Radio Vaticana, in base alla sua naturacaratteristica, offre una sintesi piu’ breve, ma corredataanche da alcuni brani dell’audio originale registrato, e ilCtv offre una videoclip corrispondente a uno degli insertiaudio pubblicati dalla Radio Vaticana”.

dab/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su