Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Fisco: pm Milano chiede 2 anni e 6 mesi per Dolce e Gabbana

colonna Sinistra
Mercoledì 29 maggio 2013 - 12:20

Fisco: pm Milano chiede 2 anni e 6 mesi per Dolce e Gabbana

(ASCA) – Milano, 29 mag – La Procura di Milano chiede dicondannare a due anni e sei mesi ciascuno Domenico Dolce eStefana Gabbana. I due stilisti sono imputati nel capoluogolombardo per dichiarazione infedele e omessa dichiarazionedei redditi insieme ad altre 5 persone. In particolare, gliinquirenti milanesi contestano a Dolce e Gabbana una presuntaevasione fiscale da 400 milioni di euro ciascuno, piu’ altri200 milioni che sarebbero stati evasi attraverso l’utilizzodi societa’ ‘estero vestite’ con sede in Lussemburgo. Ed e’stato proprio il ruolo ricoperto della Gado, societa’ consede in Lussemburgo, controllata all’80% dalla D&G Srl, ilnocciolo della requisitoria-fiume che il pm Gaetano Ruta hatenuto questa mattina. Il rappresentante della pubblicaaccusa ha spiegato che la Gado e’ ”una costruzionesocietaria assolutamente artefatta e funzionale soltanto allacommissione dell’evasione fiscale”. Secondo il magistrato”la tassazione in vigore in Lussemburgo ha consentito aDolce e Gabbana di ottenere un notevole vantaggio sul pianofiscale. Dolce e Gabbana – ha insistito il rappresentantedella pubblica accusa – sono i due soggetti che hannomaggiormente beneficiato di questa operazione”.

fcz/red/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su