Header Top
Logo
Domenica 19 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Derby Roma: 9 arresti e 300 oggetti sequestrati. Anche alcune lance

colonna Sinistra
Lunedì 27 maggio 2013 - 13:45

Derby Roma: 9 arresti e 300 oggetti sequestrati. Anche alcune lance

(ASCA) – Roma, 27 mar – Sono in tutto 9 i tifosi della Romaarrestati ieri al termine del derby della capitale. Sette e’il bilancio complessivo degli arresti eseguiti dagli Agentidella Questura di Roma e due quelli effettuati dagli Agentidi Roma Capitale.

Cinque arresti sono avvenuti a seguito dell’aggressione adue tifosi laziali che ieri sera, insieme ad un gruppo diamici, stavano festeggiando per la vittoria della lotosquadra in via Emanuele Gianturco. I giovani sono statiavvicinati da un nutrito gruppo di tifosi romanisti che hannoiniziato a colpirli con cinture, catene e mazze del tipo”nunchaku”.

Nella circostanza, mentre uno degli aggressori e’ riuscito astrappare dalle mani di un tifoso la bandiera con i coloridella Lazio, altri lo hanno colpito alla testa con violenza.

Questo e’ quanto hanno raccontato i due feriti e confermatoda alcuni testimoni agli Agenti del Reparto Volanti che, inservizio di controllo del territorio, intensificato proprioin occasione dell’evento ”derby”, hanno notato quel gruppodi persone fronteggiarsi animosamente.

Il sopraggiungere della volante ha fatto si’ che alcune dellepersone presenti si allontanassero velocemente.

A terra i poliziotti hanno rinvenuto una catena di quelle perbloccare le ruote dei ciclomotori, utilizzata per colpire levittime dell’aggressione.

Mentre erano sul posto, gli agenti hanno visto unaautovettura allontanarsi velocemente da via PasqualeStanislao Mancini con 5 persone a bordo, subito riconosciutedalle vittime come i loro aggressori.

Inseguiti, sono stati bloccati da altri equipaggi dellaPolizia in Piazza della Marina.

Identificati per U.R. di 22 anni , D.P. di 36 anni, B.M. di35 anni, P.V. 21enne, tutti con vari precedenti di polizia eper ultimo C.M. di 21 anni.

I 5, come confermato da alcune tessere rinvenute indosso aglistessi, sono risultati appartenere alla tifoseria dellaRoma.

All’interno dell’autovettura gli Agenti hanno rinvenuto esequestrato, oltre alla bandiera appena rubata, anche dellecinture per pantaloni probabilmente utilizzate durantel’aggressione.

I fermati, accompagnati presso gli uffici del Commissariato”Salario Parioli”, sono stati arrestati per rapinaaggravata.

Solo per uno dei due feriti e’ stato necessario ricorrerealle cure dei sanitari presso il vicino ospedale.

Due degli arrestati erano gia’ finiti in manette ieri seraquando la Polizia, dopo un lancio di oggetti, era riuscita adindividuare e fermare due giovani ultra’ giallorossi, mentretentavano di allontanarsi dalla zona del Colosseo.

I due sono stati arrestati per porto abusivo di arnesi attiad offendere.

Sono circa 300, invece, gli oggetti sequestrati dallaPolizia nel corso della giornata di ieri. Tra questi”bomboni”, ”fumoni”, accette, bastoni e lance, realizzatefissando delle lame affilatissime ad alcuni bastoni.

La Digos sta proseguendo nelle indagini per riuscire adindividuare le persone che nei giorni scorsi avevanoacquistato e poi nascosto sotto il ponte della Musica partedegli oggetti sequestrati.

gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su