Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Costa Concordia: Gabrielli, se non partono lavori dubito vada a Piombino

colonna Sinistra
Lunedì 27 maggio 2013 - 16:47

Costa Concordia: Gabrielli, se non partono lavori dubito vada a Piombino

(ASCA) – Firenze, 27 mag – ”Il porto di destinazione dellaConcordia se non iniziano i lavori dubito che sia quello diPiombino”. Lo ha detto Franco Gabrielli, capo dellaProtezione civile, rispondendo ai giornalisti che glichiedevano se il relitto della Costa Concordia sara’ portatoa Piombino per lo smantellamento.

”Io – ha ricordato, a margine della consegna diriconoscimenti a volontari a venti anni dalla strage de’Georgofili – ho sempre detto che noi auspicavamo che letempistiche del porto coincidano con le tempistiche dellanave, ma prima viene il trasferimento della nave e poivengono le problematiche del porto. Peraltro saggiamente e’stata scissa la problematica del porto, che avra’ i fondi aprescindere dalla Concordia e questo mette anche intranquillita’ rispetto alle incomprensioni che ci potevanoessere nella fase iniziale. Per me che sono il commissariodelegato del governo per la rimozione della nave – haribadito in conclusione – l’obiettivo e’ che la nave lasci ilGiglio, altri si interesseranno delle cose a valle”.

afe/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su