Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: sopportare con pazienza difficolta’. Vincere con amore oppressioni

colonna Sinistra
Venerdì 24 maggio 2013 - 11:37

Papa: sopportare con pazienza difficolta’. Vincere con amore oppressioni

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 24 mag – ”Sopportare conpazienza e vincere con amore le oppressioni esterne edinterne”. E’ la preghiera elevata da papa Francesco durantela messa Santa Marta nella memoria di Maria Ausiliatrice. Nell’omelia, riferisce Radio Vaticana, papa Francescochiede due grazie: ”Sopportare con pazienza e vincere conamore”. Si tratta di ”grazie proprie di un cristiano”.

”Non e’ facile, quando vengono le difficolta’ da fuori, oquando vengono i problemi nel cuore, nell’anima, i problemiinterni”. Ma, sopportare, ha spiegato Francesco, non e”’portare addosso una difficolta”’.

”Sopportare – ha proseguito il papa – e’ prendere ladifficolta’ e portarla su, con forza, perche’ la difficolta’non ci abbassi. Portare su con forza: questa e’ una virtu’cristiana. San Paolo ne parla parecchie volte. Sopportare.

Questo significa non lasciarci vincere dalla difficolta’.

Questo significa che il cristiano ha la forza di nonabbassare le braccia, di averle cosi’. Portare, ma su:sopportare. E non e’ facile, perche’ lo scoraggiamento viene,e uno ha la voglia di abbassare le braccia e dire: ‘Mah,avanti, facciamo quello che possiamo ma niente di piu”, unpo’ cosi”. Ma no, sopportare e’ una grazia. Dobbiamochiederla, nelle difficolta”’.

L’altra grazia che il papa ha chiesto e’ ”vincere conamore: Si puo’ vincere per tante strade, ma la grazia che noichiediamo oggi e’ la grazia della vittoria con l’amore, permezzo dell’amore. E questo non e’ facile. Quando noi abbiamonemici fuori che ci fanno soffrire tanto: non e’ facile,vincere con l’amore. Ci viene la voglia di vendicarci, difare un’altra contro di lui”.

dab/sam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su