Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Crisi: Bagnasco, serve incisivo piano rilancio sviluppo industriale

colonna Sinistra
Venerdì 24 maggio 2013 - 14:27

Crisi: Bagnasco, serve incisivo piano rilancio sviluppo industriale

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 24 mag – In Italia e’necessario ”un reale e incisivo piano di rilancio disviluppo industriale”. Lo ha detto il presidente della Cei,il card. Angelo Bagnasco, durante la conferenza stampa altermine dei lavori della 65* Assemblea generale dellaConferenza episcopale italiana.

”Durante la mia prolusione – ha spiegato il card.

Bagnasco – ho parlato in modo specifico dell’industriaperche’ da tempo c’e’ sul tavolo questo problema”. Leindustrie, ha proseguito il porporato, ”sono i piu’ grandigioielli di famiglia del Paese e sono in difficolta’. Ilproblema deve essere affrontato, se ne parla da qualche annoe ho il timore che questi gioielli per risanare dei buchipossono essere venduti. Questa e’ una preoccupazione, poi chideve decidere ha tutti gli elementi per farlo”. ”L’approccio esclusivamente finanziario” al problemaindustriale ha sottolineato Bagnasco, e’ ”limitato. Sentendonella mia Genova, che e’ una citta’ industriale, mi pare chei problemi seri nell’industria italiana debbano essereaffrontati con una duplice sensibilita’, non contrapposta macollegata: la sensibilita’ finanziaria e industriale”. ”Non ci puo’ essere una soluzione seria al problemaindustriale”, ha concluso il card. Bagnasco, ”solo con lapreoccupazione di sanare i debiti” poiche’ ”il nostro Paeserischia di perdere molto della sua storia e genialita’riconosciuta dal mondo intero”.

dab/sam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su