Header Top
Logo
Giovedì 22 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Unioni civili: a Roma e’ flop, dal 2005 solo 50 coppie in registri

colonna Sinistra
Giovedì 23 maggio 2013 - 10:04

Unioni civili: a Roma e’ flop, dal 2005 solo 50 coppie in registri

(ASCA) – Roma, 23 mag – ”Meno di 50 coppie iscritte airegistri delle unioni civili istituiti dal 2005 in seimunicipi di Roma, cioe’ le zone decentrate in cui e’suddivisa la Capitale e che in altre citta’ vengono definitecircoscrizioni”. E’ il risultato di una verifica realizzatadal quotidiano Avvenire nei tre municipi dove sono statiattivati i registri e nei tre dove sono stati deliberatirestando, di fatto, solo sulla carta. ”L’ultima coppia di fatto che si e’ iscritta a unregistro delle unioni civili risale soltanto a ieri mattinanel IX Municipio, a Villa Lazzaroni sull’Appia. ‘E’ la primache ne ha fatto richiesta’, spiega la presidente SusiFantino. ‘La prima da quasi un anno’.

Un territorio, quello del IX Municipio, con unapopolazione nel 2011 di 125.701 abitanti, secondo una recenteelaborazione del Censis sui dati del Campidoglio. La primacoppia di fatto ‘registrata’ nel IX Municipio e’ anche la49esima iscritta ai vari registri di Roma. Come risultadall’inchiesta presso gli uffici anagrafici e le segreteriedi presidenza dei sei Municipi che dal 2005 hanno istituito iregistri: oltre al IX, a distinguersi per l’obiettivo -peraltro giuridicamente inutile – di dare spazio alle coppiedi fatto, anche il X, l’XI, il XV, il XVI e il VI. Sono 28 lecoppie, eterosessuali e omosessuali, che dal 2006 si sonoiscritte al primo registro delle unioni civili creato a Romanell’X Municipio, zona Cinecitta’, il 22 dicembre del 2006.

Il provvedimento consente l’accesso ai servizi municipalialle coppie conviventi da almeno un anno. Tra le ultimeadesioni quelle di 7 coppie gay, a marzo 2012. Ma dai variuffici municipali e’ difficile avere dati esatti sul numerodelle coppie omosessuali iscritte. Lo sono 2 delle prime 4coppie che hanno firmato il registro dell’XI Municipio, allaGarbatella, nel novembre 2012, tra cui una gia’ registratisinel X Municipio. Dall’istituzione del registro nel dicembre 2011, le coppiedi fatto nell’XI sono 20, ‘ma ogni anno qui celebriamo 70matrimoni civili – precisano in presidenza -, quindi leunioni civili sarebbero circa il 30%’. Ma si tratta di unastima che attende conferma. Ancora piu’ stridente – rilevail quotidiano – il confronto per il X Municipio, dove lapopolazione comprende ben 184.044 persone ma il registro,nonostante sia aperto anche ai non residenti, arriva soltantoa 29 iscritti. Ci sono, poi, tre Municipi che hannodeliberato l’istituzione del registro, ma che non l’hannoattivato. L’ultimo nato e’ al Casilino, nell’VI Municipio, loscorso aprile. Dopo la delibera dell’aprile 2012, avrebbedovuto essere operativo a settembre il registro del XVMunicipio, zona Marconi, ma, verificando presso gli uffici,si scopre che e’ rimasto sulla carta. Stessa sorte di quelloistituito a dicembre a Monteverde, nel XVI Municipio”.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su