Header Top
Logo
Venerdì 28 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ue: Cia, cattiva notizia stop divieto olio senza etichetta al ristorante

colonna Sinistra
Giovedì 23 maggio 2013 - 17:22

Ue: Cia, cattiva notizia stop divieto olio senza etichetta al ristorante

(ASCA) – Rma, 23 mag – ”Una cattiva notizia per il ‘made inItaly’ agroalimentare e la tutela dei consumatori. Laretromarcia della Commissione europea sulla norma che vietal’uso di bottiglie senza etichetta e oliere anonime neilocali pubblici e’ una sconfitta per tutti i Paesi come ilnostro che da sempre portano avanti una dura battaglia controle frodi e gli inganni a tavola. Ci stupisce ancora di piu’che questo passo indietro avvenga subito primadell’approvazione definitiva prevista per giugno, in vistadell’entrata in vigore a partire dal primo gennaio 2014”. Lo afferma in una nota la Confederazione italianaagricoltori (Cia).

”Una bottiglia d’olio extravergine su sei in Italiafinisce sui tavoli di trattorie, ristoranti e bar. Ed e’necessario – ribadisce la Cia – chiarirne l’origine, pergarantire trasparenza ai cittadini e per tutelare iproduttori da falsi e sofisticazioni che ‘scippano’ ogni annoal ‘made in Italy’ agroalimentare 1,1 miliardi di euro”. ”Questa norma – ricorda la Cia – doveva mettere fine alleoliere anonime spesso riempite chissa’ quante volte, magarispacciando per extravergine un prodotto di basso livello. Inquesto modo, si voleva garantire finalmente qualita’,autenticita’ e origine dell’olio messo a disposizione delconsumatore finale, ma anche proteggerne la salute. Oltreovviamente a migliorare la sicurezza legata all’igiene delprodotto, grazie all’obbligo del tappo ”anti rabbocco”.

”Ancora una volta – conclude la Cia – dobbiamo constatareche l’Europa ha scelto di bocciare una norma appoggiata daben 15 Paesi, tra cui i principali produttori come Italia eSpagna, premiando invece chi l’ha osteggiata fin dall’iniziocome gli Stati del Nord, a partire da Germania, l’Olanda el’Inghilterra”.

com-stt/res

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su