Header Top
Logo
Sabato 24 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Difesa: Marina, 10 nazioni a esercitazione anti-mine ‘Ita-Minex 2013’

colonna Sinistra
Giovedì 23 maggio 2013 - 19:38

Difesa: Marina, 10 nazioni a esercitazione anti-mine ‘Ita-Minex 2013’

(ASCA) – Roma, 23 mag – In corso dal 13 al 28 maggiol’esercitazione ITa-Minex 2013 della Marina Militare, laprincipale esercitazione di contromisure mine nazionale ilcui obiettivo e’ quello di sviluppare l’addestramento, lasperimentazione e l’impiego dei mezzi in dotazione alle variecomponenti del Comando delle Forze di Dragaggio.

A questa edizione – informa una nota – partecipano, 10Nazioni, Nato e non: oltre l’Italia, Emirati Arabi Uniti,Algeria, Slovenia, Croazia, Francia, Grecia, Olanda, Turchiae Gran Bretagna.

Il ruolo duale delle Unita’ Cacciamine – spiega una nota -si pone all’avanguardia in un contesto particolarmenteimportante quale la protezione portuale da minaccia di tipoterroristico, sia lungo le vie di accesso ai porti che nelleacque interne e costiere.

L’Ita-Minex ha anche lo scopo di promuovere l’interazionedei mezzi in dotazione alle diverse componenti dellostrumento aeronavale nazionale con le apparecchiature/sensoridi altri Enti/Istituti normalmente impiegati in altri settorie in particolare con l’Istituto Idrografico della Mmi, laBrigata Marina San Marco, i Reparti Aerei della Mmi, ilGruppo Operativo Subacquei di Comsubin e il Sto-Cmre (Scienceand Tecnologie Organization – Center for Maritime Researchand Experimentation) di La Spezia, quale ente Nato diriferimento in ambito di ricerche in ambiente marino.

Tutto cio’ – si sottolinea nella nota – testimonial’impegno della Forza Armata per la sicurezza e la difesadella collettivita’ nazionale a sostegno delle principaliattivita’ commerciali e di rilevanza economico-sociale. Oggi, nell’ambito delle varie attivita’ operative, si e’svolto – principalmente a bordo di Nave Maestrale – un MediaDemo Day con attivita’ dimostrative all’interno della rada diLa Spezia, cui hanno partecipato il Comandante in Capo delDipartimento dell’Alto Tirreno Ammiraglio di Squadra, AndreaToscano, e le massime Autorita’ istituzionali cittadine,oltre a rappresentanti dell’industria e dei media a livellosia locale che nazionale.

com-stt/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su