Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Tumore: al Gemelli concerto per le donne colpite da malattia

colonna Sinistra
Mercoledì 22 maggio 2013 - 20:45

Tumore: al Gemelli concerto per le donne colpite da malattia

(ASCA) – Roma, 22 mag – La Forza delle Donne”. Questo iltitolo del concerto dedicato alle donne colpite da tumore,che si terra’ venerdi’ 24 maggio 2013, alle ore 20.30, pressol’Auditorium dell’Universita’ Cattolica di Roma (L.goFrancesco Vito, 1), promosso dall’Associazione Iris Onlus, incollaborazione con il Dipartimento per la Tutela della salutedella donna, della vita nascente, del bambino edell’adolescente. Protagonista la Banda Musicale della Polizia di Stato,diretta dal Maestro Maurizio Billi, che eseguira’ branisinfonici e accompagnera’ la soprano Micaela Carosi e iltenore Marco Frusoni. Il programma dello spettacolo prevede musica e aried’Opera di Wagner, Puccini, Khachaturian, Verdi, Bixio, deCurtis, Marquez, Novaro. La serata musicale sara’ presentata dal conduttoretelevisivo Fabrizio Frizzi e dalla giornalista AnnalisaManduca. Il ricavato del concerto, che ha gia’ fatto registrare iltutto esaurito, servira’ per potenziare il servizio didiagnostica ecografica per le pazienti di oncologiaginecologica del Policlinico Gemelli.

L’Associazione Iris Onlus, che ha promosso l’iniziativa,giunta alla sua terza edizione, ha inteso fare un elogio alledonne che con forza accettano la malattia e resistono allacrisi che ne deriva, riuscendo grazie alla loro energia arimanere saldamente ancorate alla vita e al mondo che lecirconda.

Iris Onlus e’ nata a Roma dalla volonta’ dei professoriSalvatore Mancuso, presidente del Comitato Etico delPoliclinico Gemelli, e Giovanni Scambia, direttore delDipartimento per la Tutela della salute della donna, dellavita nascente, del bambino e dell’adolescente del Gemelli,che, accanto alla terapia medica, hanno deciso di sostenerele istanze psicologiche e relazionali delle pazienti affetteda tumore.

L’associazione si avvale del lavoro di psicologhe evolontarie che ogni giorno offrono il loro supporto nelreparto di Oncologia ginecologica del Policlinico Gemelli.

Oltre a promuovere iniziative di solidarieta’ per la raccoltafondi da devolvere per la prevenzione, ricerca e cura,un’attenzione particolare e’ rivolta alla medicina digenere.

red/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su