Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: fare il bene non e’ nostra esclusiva. Allargare gli orizzonti

colonna Sinistra
Mercoledì 22 maggio 2013 - 10:57

Papa: fare il bene non e’ nostra esclusiva. Allargare gli orizzonti

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 22 mag – Fare il bene non e’una esclusiva dei soli cristiani. Anche i primi discepoli sisono ritrovati ad essere ”un po’ intolleranti”, chiusinell’idea di possedere la verita’, nella convinzione che”tutti quelli che non hanno la verita’, non possono fare ilbene”. E ”questo era sbagliato” e Gesu’ ”allargal’orizzonte”. Lo ha detto papa Francesco stamane nella suaomelia durante la messa nella Cappella di Santa Marta inVaticano, alla presenza di alcuni dipendenti delgovernatorato. A concelebrare con il pontefice, riferisce laRadio Vaticana, il cardinale Bechara Boutros Rai, patriarcadi Antiochia dei Maroniti.

Commentando il brano evangelico proposto oggi dallaliturgia in cui il Cristo riprende i discepoli che nonavevano fatto fare dei miracoli ad un uomo non riconoscendolotra i seguaci del Cristo, il papa ha detto che ”la radice diquesta possibilita’ di fare il bene, che tutti abbiamo e’nella creazione” stessa.

”Si lamentano – ha affermato il Papa nell’omelia -perche’ dicono: ‘Se non e’ dei nostri, non puo’ fare ilbene.

Se non e’ del nostro partito, non puo’ fare il bene’. E Gesu’li corregge: ‘Non glielo impedite – dice – Lasciate che luifaccia il bene’. gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su