Header Top
Logo
Venerdì 24 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Mps: inchiesta su ‘Banda 5%’ porta anche a Vanuatu nel Pacifico

colonna Sinistra
Lunedì 20 maggio 2013 - 15:48

Mps: inchiesta su ‘Banda 5%’ porta anche a Vanuatu nel Pacifico

(ASCA) – Siena, 20 mag – L’inchiesta su Mps arriva anche aVanuatu, arcipelago di isole dell’Oceano Pacifico. E’ quanto emerge, secondo quanto si apprende da fontigiudiziarie, dagli approfondimenti effettuati nell’ambito delfilone di inchiesta sulla cosiddetta ‘Banda del 5%’, queifunzionari, di Mps e non solo, che, secondo i Pm AldoNatalini, Antonino Nastasi e Giuseppe Grosso, avrebbero fattola ‘cresta’ sulle operazioni finanziarie. I magistrati senesi stanno cercando di ricostruire i flussidel denaro che sarebbe stati portati all’estero e poi,eventualmente, fatti rientrare in Italia con lo scudofiscale.

In questo senso hanno effettuato rogatorie in Svizzera e aSan Marino. Proprio dalla Repubblica del Titano sono arrivateinformazioni ritenute ”importanti” sui flussi di denaro,che porterebbero, in parte, proprio a Vanuatu. Le autorita’della Repubblica del Pacifico, secondo quanto si apprende,hanno dato ”piena collaborazione” ai magistrati, che dunquenon hanno bisogno di chiedere una nuova rogatoria. Nell’ambito dell’inchiesta sulla ‘Banda del 5%’, lo scorso 16maggio, gli uomini del Nucleo di polizia valutaria dellaGuardia di Finanza hanno eseguito una quindicina diperquisizioni, in varie citta’ d’Italia e anche in Svizzera.

afe/mau/ss

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su