Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Infanzia: Save the Children, 1 giovane su 4 sogna l’estero

colonna Sinistra
Lunedì 20 maggio 2013 - 11:26

Infanzia: Save the Children, 1 giovane su 4 sogna l’estero

(ASCA) – Roma, 20 mag – Se il 31% di madri e padri italianiammettono di non poter pagare l’universita’ ai proprio figli,in Italia un giovane su quattro vede il lavoro dei sogniall’estero: vedono il trasferimento all’estero comeopportunita’ (”spero di riuscire a trasferirmi all’estero”dice il 12%) o come ripiego (”temo che dovro’ andareall’estero” dichiara il 12%). Ma il lavoro dei sognipotrebbe anche restare un sogno: ”con la situazione che c’e’dovro’ considerarmi fortunato se avro’ un lavoro”, dice il27% delle ragazze e ragazzi italiani (28% dei genitori). E’ quanto emerge dal nuovo dossier di Save the Children’L’isola che non sara” e dall’indagine ‘Le paure per ilfuturo dei ragazzi e genitori italiani’ realizzata perl’Organizzazione da Ipsos, diffusi oggi in occasione dellancio della campagna Allarme infanzia – al via oggi fino al5 giugno prossimo – a sostegno dell’infanzia a rischio inItalia.

Nel denunciare il ‘furto di istruzione’ che stanno subendoi giovani italiani Save the Children sottolinea come l’Italiasi piazzi al 22mo posto tra i 27 Paesi Ue tanto per giovanicon basso livello d’istruzione – il 28,7% tra i 25 e i 34anni (1 su 4) – tanto per dispersione scolastica – pari al18,2% di under 25 (1 su 5). L’Italia, inoltre e’ all’ultimo posto per tasso dilaureati pari solo al 20% dei giovani fra 30 e 34 anni, circa760.000 in termini assoluti.

Parallelamento, il ‘furto di lavoro’ e’ fotografato dalladisoccupazione giovanile al 38,4% degli under 25, il quartopeggior risultato a livello europeo, mentre i Neet (giovaniche non lavorano e non sono in formazione) sono 3 milioni e200.000 e posizionano il nostro paese al 25esimo posto su27.

com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su