Header Top
Logo
Sabato 29 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Terra Futura: al via oggi con Edgar Morin e Manifesto per nuova Europa

colonna Sinistra
Venerdì 17 maggio 2013 - 11:07

Terra Futura: al via oggi con Edgar Morin e Manifesto per nuova Europa

(Asca) – Roma, 17 mag – Si apre oggi a Firenze Terra Futura,la decima edizione della tre giorni di mostra-convegno sullasostenibilita’ promossa da Fondazione culturaleResponsabilita’ etica per il sistema Banca Etica, RegioneToscana e Adescoop-Agenzia dell’economia sociale, insieme aipartner Acli, Arci, Caritas Italiana, Cisl, Fiera delleUtopie Concrete e Legambiente. E sceglie il sociologofrancese Edgar Morin, che interverra’ alle 17.00 allaFortezza da Basso con una riflessione su ”La nostraEuropa”, per caratterizzare l’evento 2013 come un manifestoper una rinascita della cultura e della politica europee neltempo della globalizzazione.

Ampio il panorama di proposte concrete per nuovi modi divivere, consumare, abitare, viaggiare, lavorare,…: dal kitper realizzare piccoli orti su terrazzi urbani ai prodottiecologici per mamme e bambini, dal ”dog bar” dove gli amicia quattro zampe possono rifocillarsi con acqua e snack 100%vegetali alla creperia vegana itinerante che sostiene epromuove progetti umanitari in India; e ancora, il ”freeduck”, un quadriciclo elettrico leggero, e il riscio’ aquattro posti che partira’ da Terra Futura per un viaggio”slow travel” verso Roma. Spazio anche ai cosmeticinaturali provenienti da un centro contro lo sfruttamentominorile del Benin, alle scarpe ecologiche in canapa esughero a filiera corta, alla linea di biancheria in fibra dibambu’ e amido vegetale, fino agli oggetti di ecodesign perl’arredamento. Sono solo alcune delle curiosita’ presentialla mostra convegno internazionale delle buone pratiche disostenibilita’ ambientale, economica e sociale, promossa eorganizzata da Fondazione culturale Responsabilita’ Etica peril sistema Banca Etica, Regione Toscana e Adescoop-Agenziadell’Economia Sociale, in partnership con Acli, Arci, CaritasItaliana, Cisl, Fiera delle Utopie Concrete e Legambiente.

Nella vasta rassegna espositiva (con oltre 500 aree),articolata in 12 diverse sezioni tematiche, numerosi isettori rappresentati: tutela dell’ambiente, energiealternative, finanza etica, commercio equo, agricolturabiologica, edilizia e mobilita’ sostenibili, turismoresponsabile, consumo critico, welfare, impegno per la pace,solidarieta’ sociale cittadinanza attiva e partecipazione. Unmondo che sa produrre nuova economia e generare occupazione.

Tra le novita’, sara’ presentato il blog ”intorno al mondoin bici e frullatore”, che raccontera’ il viaggio inbicicletta di Federico Damiani, in compagnia solo di unfrullatore a pedali, e sara’ varato il pedalo’ del progettoApulia Slow Coast che dal prossimo settembre percorrera’ lacosta pugliese sensibilizzando al rispetto dell’ambiente. Domani alle 14.00 l’agenzia Asca, insieme a IPS, Cospe eun Ponte per presenteranno, infine, l’incontro:”L’Informazione per uno sviluppo equo e sostenibile: unanuova cooperazione tra agenzie di stampa e societa’ civile”per confrontare le proprie esperienze di limite, ma anche dicooperazione positiva tra societa’ civile e media mainstreamper condividere un orizzonte comune di nuova collaborazioneper una comunicazione efficace.

sis/cam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su