Header Top
Logo
Sabato 25 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Caso Ruby: la prima volta ad Arcore da Berlusconi 3mila euro

colonna Sinistra
Venerdì 17 maggio 2013 - 11:53

Caso Ruby: la prima volta ad Arcore da Berlusconi 3mila euro

(ASCA) – Milano, 17 mag – Quando per la prima volta Ruby varco’ i cancelli di Villa San Martino ad Arcore ”ero sorpresa e non mi sembrava vero”. Lo ha raccontato la stessa giovane marocchina durante la sua testimonianza al processo soprannominato ‘Ruby bis’ a carico di Lele Mora, Nicole Minetti ed Emilio fede. Ruby, raccontando i retroscena della sua prima volta ad Arcore, ha chiarito che a fine serata ”Berlusconi mi consegno’ una busta con dentro 2-3 mila euro”. La giovane marocchina ha raccontato di essere stata portata nella residenza dell’allora presidente del Consiglio da Lele Mora. ”Quando mi ha telefonato, ero convinta che si sarrebbe trattato di una serata alla discoteca Hollywood”. Invece ”sono arrivata alla villa di Arcore e quando ero fuori dalla macchina mi e’ stato detto che era la villa del presidente del Consiglio. Io ero sorpresa, non mi sembrava vero. Berlusconi si e’ presentato all’ingresso e io mi sono presentata con il nome di Ruby”. Poi la serata, la consegna della busta dal parte del padrone di casa e infine il ritorno a Milano in macchina. L’indomani la telefonata di Berlusconi: ”Lui mi chiese come stavo e mi invito’ per una nuova serata ad Arcore. Inoltre Berlusconi mi chiese se mi aveva fatto piacere ricevere il suo aiutino”. fcz/cam

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su