Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Papa: pregate per vescovi e preti perche’ siano pastori e non lupi

colonna Sinistra
Mercoledì 15 maggio 2013 - 11:25

Papa: pregate per vescovi e preti perche’ siano pastori e non lupi

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 15 mag – Pregate per i preti ei vescovi perche’ non cedano alla tentazione dei soldi edella vanita’ ma siano al servizio del popolo di Dio. E’l’esortazione di papa Francesco, stamani, nella messapresieduta a Santa Marta. Alla celebrazione, riferisce RadioVaticana, era presente un gruppo di dipendenti della RadioVaticana.

”Alla fine un vescovo – ha spiegato il papa – non e’vescovo per se stesso, e’ per il popolo; e un prete non e’prete per se stesso, e’ per il popolo: al servizio di, perfar crescere, per pascolare il popolo, il gregge proprio, no?Per difenderlo dai lupi. E’ bello pensare questo. Quando inquesta strada il vescovo fa quello e’ un bel rapporto colpopolo, come il vescovo Paolo lo ha fatto col suo popolo, no?E quando il prete fa quel bel rapporto col popolo, ci da’ unamore: viene un amore fra di loro, un vero amore, e la Chiesadiventa unita”.

Il rapporto del vescovo e del prete col popolo, haproseguito il papa, e’ un rapporto ”esistenziale,sacramentale”. ”Noi – ha aggiunto Francesco – abbiamo bisogno dellevostre preghiere” perche’ ”anche il vescovo e il pretepossono essere tentati”. I vescovi e i preti devono pregaretanto, annunciare Gesu’ Cristo Risorto e ”predicare concoraggio quel messaggio di salvezza. Ma anche noi siamouomini e siamo peccatori” e ”siamo tentati”.

dab/sam/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su