Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Ilva: quattro arresti a Taranto, incluso presidente Provincia

colonna Sinistra
Mercoledì 15 maggio 2013 - 11:03

Ilva: quattro arresti a Taranto, incluso presidente Provincia

(ASCA) – Roma, 15 mag – Il presidente della Provincia diTaranto, Giovanni Florido, e’ stato arrestato dai militaridella Guardia di finanza nell’ambito dell’inchiesta supresunti favori all’Ilva denominata ”Ambiente svenduto”. ”Insieme a Florido – scrive ‘Il Corriere del Mezzogiorno’- sono stati eseguiti altri tre arresti. Si tratta dell’exassessore provinciale di Taranto all’Ambiente, MicheleConserva, l’ex dirigente dell’Ilva, Girolamo Archina’, e l’exsegretario della Provincia di Taranto, Vincenzo Specchia.

Quest’ultimo ha beneficiato dei domiciliari. Anche Conserva -indica il quotidiano – e’ stato trasferito in carcere mentread Archina’ l’ordinanza di custodia cautelare e’ statanotificata nella stessa casa circondariale dove l’exdirigente Ilva e’ detenuto da alcuni mesi nell’ambito dellastessa inchiesta che ha preso il via con il terremotoiniziato a novembre”. Sul fronte delle accuse il quotidiano ricostruisce cheFlorido deve rispondere del reato ”di concussione inrelazione alla gestione da parte dell’Ilva della discarica”Mater Gratiae”. ”Sono accusati di concussione ancheConserva e l’ex segretario generale della Provincia Specchia,che e’ finito invece ai domiciliari. Archina’ – prosegue ilgiornale – che era gia’ detenuto dal novembre 2012, e’accusato di concorso nel reato contestato ai pubbliciufficiali. Florido e Conserva sono accusati di aver indotto,dal 2006 al 2011, dirigenti del settore ecologia e ambientedella Provincia di Taranto a rilasciare autorizzazioni per ladiscarica gestita dall’Ilva ‘in carenza dei requisititecnico-giuridici”’.

stt/gc

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su