Header Top
Logo
Venerdì 23 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Agricoltura: Cia, regolamento Ue olio d’oliva positivo per produttori

colonna Sinistra
Mercoledì 15 maggio 2013 - 14:58

Agricoltura: Cia, regolamento Ue olio d’oliva positivo per produttori

(ASCA) – Roma, 15 mag – Etichette piu’ leggibili e quindipiu’ trasparenti: il via libera del comitato di gestioneOrganizzazione comune di mercato (Ocm Unica) alle modifichedel regolamento comunitario sulle norme dicommercializzazione dell’olio d’oliva e’ un passo avantiverso la tutela della qualita’.

Lo afferma la Confederazione italiana agricoltori (Cia)plaudendo alla decisione Ue di imporre una maggioredimensione dei caratteri – fino a 3 mm per le bottiglie concontenuto inferiore ad un litro – che rende piu’ evidenti leinformazioni relative all’origine del prodotto, a garanziadel consumatori e dei produttori.

Il regolamento in vigore dal primo gennaio 2014 – spiegala Cia – prevede anche l’obbligo per il sistema HO.RE.CA. diriutilizzare bottiglie dopo l’esaurimento del contenutooriginale indicato sull’etichetta, grazie a un appositosistema di protezione.

L’ok della Commissione a queste modifiche – continua laCia – e’ un’ulteriore passo verso l’applicazione del Pianod’azione strategico per il settore olivicolo presentato dalCommissario Ciolos lo scorso luglio che, oltre alle modifichedelle norme in vigore, prevede anche azioni volte allosviluppo dell’olivicoltura europea.

Ora e’ importante continuare a lavorare affinche’ ilsettore abbia risposte positive anche dalla Pac. La Cia,inoltre, ribadisce la necessita’ di garantire un Ocm per ilsettore che favorisca l’aggregazione di prodotto, ilmiglioramento della qualita’ e un’equa remunerazione per gliolivicoltori. E’ urgente, infine, intensificare e ottimizzarela lotta alla contraffazione, con un sempre piu’ rigidosistema di controlli. com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su