Header Top
Logo
Giovedì 29 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Costa Concordia: Schettino chiede patteggiamento, la procura si oppone

colonna Sinistra
Martedì 14 maggio 2013 - 15:49

Costa Concordia: Schettino chiede patteggiamento, la procura si oppone

(ASCA) – Firenze, 14 mag – L’ex comandante della CostaConcordia, Francesco Schettino, ha chiesto il patteggiamentoma la procura si e’ opposta. E’ quanto emerso dall’udienzapreliminare che si e’ tenuta oggi al Teatro Moderno diGrosseto. Schettino, secondo quanto riferito da fonti legali, hachiesto il patteggiamento a 3 anni e 4 mesi di reclusione.

Analoga richiesta di patteggiamento e’ stata avanzata anchedagli altri 5 imputati, con pene tra un anno e 8 mesi e i 2anni. La procura di Grosseto si e’ opposta alla richiesta diSchettino ma non a quella degli altri imputati. A questopunto, sara’ quindi il giudice per l’udienza prelimiare adover prendere una decisione sulla richiesta. L’udienza dioggi si e’ conclusa e riprendera’ mercoledi’.

Oltre a Schettino, per il nafragio della Costa Concordiasono indagati gli ufficiali Silvia Coronica e Ciro Ambrosio,il timoniere Jacob Rusli, l’hotel director ManricoGiampedroni e il responsabile dell’unita’ di crisi di CostaRoberto Ferrarini.

afe/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su