Header Top
Logo
Domenica 25 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Chiesa: beatificato mons. Novarese, ”l’apostolo dei malati”

colonna Sinistra
Sabato 11 maggio 2013 - 12:44

Chiesa: beatificato mons. Novarese, ”l’apostolo dei malati”

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 11 mag – Il sacerdote diocesanoe fondatore della Pia unione dei Silenziosi Operai dellaCroce, mons. Luigi Novarese, e’ stato beatificato stamanenella Basilica Papale di San Paolo fuori le mura. Lacelebrazione e’ stata presieduta, in rappresentanza di papaFrancesco, dal Segretario di Stato, card. Tarcisio Bertone.

Mons. Luigi Novarese nasce a Casale Monferrato(Alessandria) il 29 luglio 1914. Papa Giovanni Paolo II lodefinisce ‘l’apostolo dei malati’. Infatti, pur lavorandonella Segreteria di Stato della Santa Sede – dal 1942 al 1970- e poi in Conferenza Episcopale Italiana – dal 1970 al 1977-, impegna tutto se stesso nella lotta contro l’emarginazionedei disabili, che toglie dai ghetti in cui sono confinati eintegra nella societa’. Insegna loro un mestiere conl’obiettivo, nei limiti delle possibilita’ di ognuno, direnderli autonomi anche dal punto di vista economico. Dialogasenza complessi con la medicina, dimostrando l’efficaciaterapeutica della motivazione spirituale nella cura delmalato. Fonda case di cura, centri di assistenza, corsiprofessionali per disabili e infermi, insegnando loro apensare e a vivere in modo nuovo la malattia. Il 7 ottobre1957 monsignor Novarese riesce a stupire le gerarchieecclesiastiche, organizzando il piu’ grande raduno diinfermi, mai realizzato prima di allora, all’interno dellaSanta Sede, portando 7 mila malati in udienza da papa Pio XIInel Cortile del Belvedere. Settemila fedeli in barella e incarrozzella provenienti da tutta l’Italia e dal CantonTicino, in un’adunata che commuove profondamente PapaPacelli. La sua vita terrena si conclude il 20 luglio 1984 aRocca Priora, localita’ vicino a Roma, dove si trova per untempo di convalescenza. La salma riposa a Roma nella chiesadi Santa Maria del Suffragio, in via Giulia.

dab/mau

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su