Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Bioetica: ‘Uno di noi’, domani raccolta firme nelle parrocchie italiane

colonna Sinistra
Sabato 11 maggio 2013 - 12:00

Bioetica: ‘Uno di noi’, domani raccolta firme nelle parrocchie italiane

(ASCA) – Citta’ del Vaticano, 11 mag – Domani tutte leparrocchie italiane saranno mobilitate per parlare di ‘Uno diNoi’, l’iniziativa dei movimenti per la vita di diversi paesieuropei per raccogliere le firme e far arrivare alleIstituzioni europee la richiesta di riconoscere nel bambinonon ancora nato un titolare a pieno titolo dei dirittiumani.

”Ci auguriamo che siano migliaia e migliaia gli italianiche sottoscriveranno l’appello – afferma Maria GraziaColombo, portavoce del Comitato italiano UnoDiNoi – e questoa prescindere dal loro essere credenti o no. La firma nondifende una questione religiosa ma l’affermazione dellaicissimo principio di uguaglianza, porta a compimento illungo cammino dei diritti umani che nel corso dei millenni haprogressivamente cancellato ingiuste aree di ‘non umanita”:gli schiavi, i neri, le donne”.

”L’Europa – prosegue la portavoce di ‘Uno di Noi’ – sivanta di essere la culla di questi diritti, eppure proprioora che il grande sogno europeista si sta realizzandoscopriamo che alla sua base non c’e’ piu’ l’uomo ma ilcommercio, le banche, la burocrazia. Una scelta forte perl’uomo vuol dire anche riportare il vecchio continente alcuore del suo ideale.La campagna di raccolta di adesioniproseguira’ fino al prossimo 1 novembre, ma in questaspecialissima Giornata di mobilitazione ci rivolgiamosoprattutto ai credenti ai quali consegniamo una speranza inpiu’: quella di dare un segno di grande unita’ su temi, comeil rispetto dell’uomo, sui quali non puo’ esserciincertezza”.

dab/mau/alf

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su