Header Top
Logo
Mercoledì 29 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sicurezza: al via task force contro criminalita’ in Campania

colonna Sinistra
Venerdì 10 maggio 2013 - 16:23

Sicurezza: al via task force contro criminalita’ in Campania

(ASCA) – Roma, 10 mag – Piu’ efficaci misure a sostegno dellevittime della criminalita’; lotta al racket e all’usuraattraverso un’attivita’ di tutoring per gli imprenditoricolpiti da fenomeni estorsivi; utilizzo dei beni confiscatimirato anche a rafforzare le attivita’ giovanili e gestionedelle aziende confiscate perche’ siano privilegiate lesoluzioni a garanzia del mantenimento dei livellioccupazionali. Queste alcune delle misure che sviluppera’ latask force istituita dal Viminale nell’azione di contrastoalla criminalita’ organizzata in Campania. Iniziative rivolteanche ad attivita’ produttive da avviare e potenziare sulterritorio. Decisioni assunte nel corso di un incontro che si e’svolto a Palazzo Chigi tra il ministro dell’Interno evicepremier della Presidenza del Consiglio, Angelino Alfano,e il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro,accompagnati dai rispettivi Capi di Gabinetto, il prefettoGiuseppe Procaccini e l’avvocato Danilo del Gaizo.

La task force, sottolinea il Viminale, lavorera’ anchealla realizzazione di alcuni progetti quali, per esempio, ilrecupero di beni simbolici di particolare valore e il loroinserimento in circuiti turistici, nonche’ ad estendere lapromozione di ”facciamo un pacco alla camorra” che promuovela vendita di prodotti derivanti dai beni confiscati,mettendo in rete l’esperienza delle diverse cooperativesociali. Una serie di interventi, si dicono certi Alfano e Caldoro che ”consentira’ la rivitalizzazione di aree a rischio,coniugando con equilibrio la lotta alla criminalita’organizzata con le prospettive di sviluppo delle suddettearee”.

gc/

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su