Header Top
Logo
Martedì 27 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Scuola: 3500 alunni formati da Protezione civile contro grandi rischi

colonna Sinistra
Venerdì 10 maggio 2013 - 15:46

Scuola: 3500 alunni formati da Protezione civile contro grandi rischi

(ASCA) – Roma, 10 mag – Si concludera’ nel mese di maggio,con le giornate esercitative che vedranno coinvolte 195classi e 350 insegnanti in cinque regioni italiane (Abruzzo,Basilicata, Marche, Puglia e Sardegna), la sesta edizione delprogetto ‘Scuola multimediale di protezione civile’ promossodal Dipartimento della Protezione civile.

Lo comunica una nota precisando che nel corso dell’interoanno scolastico sono stati 3.500 gli alunni, di IV e Velementare e di I e II media, grazie al progetto hanno’navigato’ attraverso ‘l’arcipelago dei rischi’ d’Italia:hanno scoperto terremoti, vulcani, alluvioni, maremoti, maanche i rischi provocati dall’attivita’ umana – industriale,ambientale, incendi boschivi -; hanno imparato icomportamenti da adottare per proteggersi in caso di pericoloe conosciuto il funzionamento del sistema di protezionecivile. Alle classi aderenti – spiega una nota – il progetto’scuola multimediale’ ha consentito di esplorare, attraversoun approccio ludico e dietro la guida degli insegnanti,contenuti didattici messi a punto dagli esperti delDipartimento della Protezione civile, attraverso unapiattaforma multimediale. Nel corso delle esercitazioni conclusive del progetto glialunni parteciperanno in modo diretto alla simulazione diattivita’ determinate sulla base di scenari esercitativielaborati d’intesa con le direzioni regionali di Protezionecivile e con il diretto coinvolgimento del corpo nazionaledei Vigili del fuoco, del corpo Forestale dello Stato, delleForze dell’ordine, del volontariato, del soccorso sanitario edelle strutture locali di protezione civile. A ogni esercitazione sara’ presente un rappresentante delDipartimento della Protezione Civile Nazionale, checonsegnera’ alle scuole una targa e agli alunni un attestatodi partecipazione. com-stt/mpd

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su