Header Top
Logo
Venerdì 28 Aprile 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Terremoto: Osservatorio ‘ Bina’, evento gemello a quello del 20 aprile

colonna Sinistra
Mercoledì 8 maggio 2013 - 14:22

Terremoto: Osservatorio ‘ Bina’, evento gemello a quello del 20 aprile

(ASCA) – Citta’ di Castello (Pg), 8 mag – ”Un terremotogemello a quello del 20 aprile, con epicentro nel distrettodi Citta’ di Castello, ipocentro leggermente piu’ profondoche genera un riverbero piu’ percepibile in superficie”. Loha detto il sismologo dell’osservatorio ”A.Bina” di PerugiaMichele Arcaleni a seguito dell’analisi dei dati dell’eventoverificatosi nelle prime ore di stamani nella citta’ umbra enel corso della riunione mattutina con i tecnici e gliamministratori. ”L’energia rilasciata – ha aggiunto – e’ dipoco superiore al precedente quindi ci aspettiamo magnitudoin scala. Tecnicamente i fatti rilevanti si sono verificatialle 2.52 con una scossa di 3.6, una replica alle 2.53 di3.3, una nuova scossa alle 5.00 circa di 2.9 ed un ultimoevento notevole alle 6.30 pari a 3.3. gradi della scalaRichter. Ogni episodio intervallato da sciami di replichespesso solo strumentali. Per delineare un quadro piu’ precisodovremmo aspettare ed avere pazienza”. ”I tecnici dellaProvincia di Perugia sono al lavoro nelle cinque scuole diproprieta’ dell’ente per verificare se il sisma ha provocatoconseguenze – ha precisato Roberto Bertini, assessore alControllo costruzioni e Protezione civile, della Provincia diPerugia – confermiamo al Comune la nostra disponibilita’ adintegrare nel controllo del territorio le squadre tecnicheper le eventuali segnalazione dei privati”. ”Stiamoterminando le verifiche nelle scuole e nei luoghi che dalprecedente sisma avevano accusato lesioni – ha precisato ildirigente del Settore Urbanistica e Protezione Civile delComune di Citta’ di Castello Federico Calderini – nonemergono particolari criticita’ ma per dare un quadrogenerale dobbiamo avere maggiori dati. Il centro operativocomunale e’ attivo 24 su 24 e risponde al numero 0758520744”. Il sindaco, nel ringraziare ”enti e cittadini perla mobilitazione e la professionalita’: dalla Pre-fettura diPerugia alla Usl Umbria 1, di cui incontrero’ a breve ildirettore generale per il ruolo che puo’ svolgere in questifrangenti” ha concluso ricordando ”ogni aggiornamento sara’pubblicato sul sito internet del comune, www.cdcnet.net, acui si deve fare riferimento per avere informazioniattendibili e circostanziate”. pg/rus

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su