Header Top
Logo
Giovedì 30 Marzo 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Sanita’: Cittadinanzattiva, solo in 6 regioni assistenza figli immigrati

colonna Sinistra
Mercoledì 8 maggio 2013 - 12:23

Sanita’: Cittadinanzattiva, solo in 6 regioni assistenza figli immigrati

(ASCA) – Roma, 8 mag – In Italia solo 6 regioni su 21 -Toscana, Umbria, P.A. Trento, Emilia Romagna, Marche e Puglia- assicurano il medico di famiglia o il pediatra di liberascelta ai figli di migranti non regolarmente iscritti alSsn.

Lo attesta il Rapporto 2012 dell’Osservatorio civico sulfederalismo in sanita’ di Cittadinanzattiva, presentato oggia roma. Poco piu’ della meta’ delle regioni (12: Campania, FVG,Lazio, Marche, Molise, PA Trento, Piemonte, Sardegna,Sicilia, Toscana, Umbria e Veneto hanno emanato – come spiegauna nota – direttive regionali per garantire la continuita’assistenziale di base agli stranieri irregolari; le altre 8hanno demandato alle singole asl con differenzeterritoriali.

In Basilicata l’unica risposta e’ offerta dal prontosoccorso.

com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su