Header Top
Logo
Lunedì 26 Giugno 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • Roma: lavoravano come domestici, ma erano usurai. Arrestati 10 filippini

colonna Sinistra
Martedì 7 maggio 2013 - 09:06

Roma: lavoravano come domestici, ma erano usurai. Arrestati 10 filippini

(ASCA)- Roma, 7 mag – Lavoravano come domestici, ma erano difatto degli usurai. Per questo i carabinieri di Roma stannonotificando un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dalGip presso il tribunale di Roma, a 10 persone, tutte dinazionalita’ filippina, (6 uomini e 4 donne), ritenuteresponsabili, a vario titolo, dei reati di usura, estorsioneed esercizio abusivo di attivita’ finanziaria. Da qui -informa una nota – l’indagine e’ stata denominata ‘Usurafilippina’. Decine le perquisizioni, tuttora in corso, anche presso leabitazioni dei datori di lavoro degli indagati, in variquartieri della ‘Roma bene’, dove vivono stabilmentelavorando come domestici. Circa 100 le vittime finora accertate nel corso delleindagini condotte dai carabinieri del Nucleo operativo dellacompagnia Roma Casilina, rese difficili a causa dellareticenza da parte delle vittime a denunciare i loroaguzzini. I carabinieri hanno scoperto che gli arrestatirealizzavano prestiti di denaro, con tassi che raggiungevanoanche l’80% annuo, a connazionali in difficolta’ economiche.

com-stt/cam/bra

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su