Header Top
Logo
Giovedì 23 Novembre 2017

Logo
Corpo Pagina
Breadcrumbs
  • Home
  • Cronaca
  • E. Romagna: Coldiretti, 1700 frane, agricoltori riuniti contro emergenza

colonna Sinistra
Martedì 7 maggio 2013 - 10:59

E. Romagna: Coldiretti, 1700 frane, agricoltori riuniti contro emergenza

(ASCA) – Roma, 7 mag – In Emilia Romagna si contano in questomomento 1700 movimenti franosi, centinaia di cittadinievacuati, una trentina di case distrutte e altrettanteattivita’ produttive, con danni per decine di milioni dieuro. E’ quanto emerge, sulla base dei dati della protezionecivile, dall’ultima analisi della Coldiretti che raduna nelprimo pomeriggio odierno, a Reggio Emilia, un migliaio diagricoltori provenienti dalle campagne dell’intera regioneper fare il punto sull’insostenibile emergenza. L’iniziativa della Coldiretti – spiega una nota – cade aquasi un anno dal terribile terremoto che con morti edistruzione ha sconvolto la vita di una intera popolazioneche e’ costretta ora a fare i conti con la nuova emergenzaidrogeologica. Il primo bilancio dei danni provocati dal maltempo che contromba d’aria, grandine e nubifragi ha compromesso lastabilita’ del suolo, le iniziative di sostegno alle impresee ai cittadini – ma anche l’impatto psicologico sullapopolazione costretta a vivere con la paura – sono al centrodell’incontro durante il quale sara’ presentato uno specificorapporto del Censis sull’emergenza socioeconomica in EmiliaRomagna. Insieme agli agricoltori danneggiati interverranno tra glialtri il presidente nazionale di Coldiretti, Sergio Marini,il presidente del Censis, Giuseppe De Rita, l’assessoreregionale all’agricoltura, Tiberio Rabboni, il docente dicostruzioni idrauliche dell’Universita’ di Bologna, ArmandoBrath. com-stt

CONDIVIDI SU:





articoli correlati
ARTICOLI CORRELATI:
Contenuti sponsorizzati
Barra destra
Torna su